Redmarkare

Sempre per la serie “ma che lingua parliamo?”, ho recentemente partecipato ad una riunione (beh, diciamo che più che altro ho assistito…), tutta in italiano, tutta di italiani, in cui la parola dominante era “redmakare”.

Si, perché non bastano cose tipo deliverare, schedulare e friends (oltre agli ormai assodati testare, chattare, e chi più ne ha più ne metta), ma bisogna sempre fare di meglio…

Effettivamente un equivalente mono-parola italiano del termine non lo trovo (e guai fare largo uso di più parole nell’era della semplificazione in cui già una parola invece di un acronimo è una conquista), e ciò potrebbe essere sufficiente a far capitolare qualunque equivalente nazionale, ma meglio una circonlocuzione che un redmarkare, no?!
Qualcosa tipo segnare di rosso, evidenziare al limite, correggere può andar bene? Boh, tanto ogni tentativo non potrà che capitolare contro un sano redmarkare.

Ah, e non basta il solo termine che ormai non è neanche più un barbarismo, ma quasi un alienismo; va anche coniugato! “Dopo aver redmarkato il foglio, lo mandate per accettazione della redmarkatura ed una volta approvato sarà valutata una seconda redmarkatura”.

Che porcheria.

WU

Annunci

Un pensiero su “Redmarkare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...