Spazio-tempo natalizio

Un po’ di fantafisica natalizia (di certo non particolarmente nuova).

Tutti sappiamo (noi bimbi alla lettura) che Babbo Natale consegna i regali a tutti i bimbi buoni la notte di Natale.

Appunto: tutti i regali in una notte. E quindi, l’annosa domanda (tramandata da padre in figlio), come fa Babbo Natale a fare tutto in una notte?

No, Amazon non centra. Ma la relatività si. Potenzialmente.

E’ almeno questo il conto che hanno provato a fare al dipartimento di fisica dell’università dell’Exeter. 700.000 di regali in una notte su e giù per il globo in 31 ore (considerando i fusi orari della notte natalizia).

Da due conti veloci si scopre che… le sue renne viaggiano alla moderata velocità di circa 10 milioni di chilometri l’ora. Una bazzecola per ogni buona renna di Babbo Natale.  Ovvio che non lo vediamo mai. Ed inoltre a queste velocità la relatività ci spiega che in tempo rallenta e quindi… Babbo Natale non invecchia.

Per una buona spiegazione su come fa a sollevare il suo giga-sacco invoco la teoria delle stringhe. Alcune cose bisogna crederci (o non crederci) e basta. Ah?!…

WU

PS. Sul sito della suddetta università scopro anche che la faccenda Santa Clause attanaglia anche altri rami di studio (qui un estratto del saggio con una conclusione di indubbio valore):

Might it be the case that the harshness of real life requires the creation of something better, something to believe in, something to hope for in the future or to return to a long-lost childhood a long time ago in a galaxy far far away?

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...