Chiamatemi Ismaele

 Chiamatemi Ismaele. Alcuni anni fa – non importa quanti esattamente – avendo pochi o punti denari in tasca e nulla di particolare che m’interessasse a terra, pensai di darmi alla navigazione e vedere la parte acquea del mondo. È un modo che ho io di cacciare la malinconia e di regolare la circolazione. Ogni volta che m’accorgo di atteggiare le labbra al torvo, ogni volta che nell’anima mi scende come un novembre umido e piovigginoso, ogni volta che mi accorgo di fermarmi involontariamente dinanzi alle agenzie di pompe funebri e di andar dietro a tutti i funerali che incontro, e specialmente ogni volta che il malumore si fa tanto forte in me che mi occorre un robusto principio morale per impedirmi di scendere risoluto in istrada e gettare metodicamente per terra il cappello alla gente, allora decido che è tempo di mettermi in mare al più presto.

Purtroppo (ed ovviamente) parole non mie bensì l’incipit di Moby Dick (di quel genio, spesso sottovalutato, padre di un’altra epoca, di H. Melville).

Mi affasciana sempre (e genere dentro me un puzzolente crogiuolo di stima ed invidia) quando c’è qualcuno che quando non ha “nulla di particolare che lo interessi” (cioè si rende conto di non star vivendo la propria vita!) in un dato tempo ed in un dato luogo è in grado di sapere cosa fare e… farlo!

Noi (io di certo ed in buona compagnia) troppo spesso restiamo li a crogiolarci nei nostri “novembre umidi e piovosi”. Ora, magari non tutti raggiungono livelli così estremi da seguire “tutti i funerali che incotriamo”, ma di sicuro abbiamo una barriera mentale, un’inerzia nel prendere in mano la nostra vita e dire: “ora basta, sto andando troppo oltre; vado in mare” (o l’equivalente).

Lo facciamo, certo, ma (troppo) spesso ci (e mi) concediamo “un’altra possibilità”, “un altro po di tempo” e dilazioni del genere al nostro malessere. Non che il mare di turno le risolva automaticamente, ma almeno è fare qualcosa.

WU (… non ancora Ismaele)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...