Per chi ci crede

Vittime sempre più frequenti di discutibili (almeno riconoscete che sono polite nelle mie espressioni) test di valutazione dobbiamo (e ripeto dobbiamo, nel senso che siamo proprio obbligati) ad apprendere dai nostri errori ed armarci per tener testa ad i luminari della psicologia/sociologia/altreminghilogiaapiacere.

Almeno questo fa ridere. (cerca di non leggere subito le risposte (che pertanto scrivo in diverso formato).

domanda #1: come fai a mettere una giraffa in frigo?
apro il frigo, metto dentro la giraffa, chiudo. Qui si valuta se tendi a complicarti le cose semplici.

domanda #2: come fai a mettere un elefante in frigo?
non dire che apri il frigo, metti dentro l’elefante e chiudi. Nel frigo c’è la giraffa! Allora apri il frigo, togli la giraffa, metti l’elefante e chiudi. Qui si valuta se sai valutare la successione delle tue azioni e quindi organizzarti.

domanda #3: il re leone sta tenendo una conferenza alla quale sono presenti tutti gli animali tranne uno. Quale?
l’elefante, ovviamente! E’ in frigo… E qui si valuta se hai buona memoria anche in situazioni diverse.

domanda #4: devi attraversare un fiume pieno di coccodrilli, come fai?
beh, semplice: a nuoto. Tanto i coccodrilli sono tutti alla conferenza del re leone… E qui si valuta se impari rapidamante dai tuoi errori.

Secondo l’Andersen Consulting Worldwide, circa il 90% dei professionisti ha dato tutte le risposte sbagliate. Molti bambini, spesso in età prescolare, hanno dato diverse risposte esatte.
Ora si può dire che molti professionisti hanno un cervello limitato oppure che questo (e tanti simili) sono test del**##*o. Capisco che confondere con il gioco la mente umana abbia più effetto su “noti professionisti”, ma siamo davvero certi che da questo e simili test si riesca a valutare qualcosa?

Io sono certo, che non è così.

WU

PS. E visto che l’appetito vien mangiando alcune domane.

  • Chi l’ha detto che il frigo era vuoto?
  • chi l’ha detto che il frigo era chiuso?
  • Chi ha detto che il frigo lo devo chiudere?
  • Chi l’ha detto che l’elefante non può uscire da solo dal frigo?
  • Tecnicamente all’assemblea manca anche il leone perchè sta presentando
  • Chi mi dice che l’assemblea non la stanno facendo nel fiume e quindi ci sono i coccodrilli?
  • Anche se fosse privo di coccodrilli il fiume potrebbe non essere attraversabile a nuoto

Beh, se dobbiamo armarci mi sto attrezzando…

Annunci

Un pensiero su “Per chi ci crede

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...