Pocket-money boom

Scusate, ma il Concorde non è stato considerato un flop storico (e secondo me in futuro lo stesso si dirà anche per la ISS, ma questa è un’altra storia)? Mi pare di aver sentito dire che lo storico incidente non fu colpa del progetto (in ogni caso degli anni ’60 e mai sostanzialmente rivisto), ma della manutenzione. Di aver letto che la maggior parte dell’utenza del velivolo è deceduta nella strage del 11/09 (anche se non credo che abbia comunque mai recuperato i costi del suo sviluppo, il che non lo rende già per definizione un investimento remunerativo). Ma mai, dal 2004 (anno dello Shaped Sonic Boom Demonstration project), di aver sentito di effettivi nuovi stanziamenti economici in questa direzione (se avete segnalazioni diverse in merito…).

Ed invece mi sono imbattuto qui in cui è espressamente detto che:
“This week (in verità qualche settimana fa…) the space agency said it invested $2.3 million for eight research projects that will address sonic booms and high-altitude emissions from supersonic jets.”
Si parla di progetti per voli commerciali supersonici (ed anche più silenziosi, più verdi e ad alta velocità, e che più?) con particolare attenzione a rendere questo genere di voli sostenibile anche per “i terrestri” nei dintorni delle rotte. Effettivamente al Concorde furono proibite diverse rotte proprio per via dei “sonic boom” che generava.
Ma ha veramente ancora senso ripescare questi vecchi mostri? Non perché non creda nel progresso, anzi, ma più che altro perché non credo che ripartire da considerazioni tecniche (i.e. soldi alle università che avranno tanti pregi, ma non certo quello di uscire con prodotti commerciali, ovviamente parlando della maggior parte di esse…), ormai in gran parte ben assodate (il cono di Mach supersonico produce onde d’urto, più o meno rumorose, proprio come lo schiocco di una frusta, in effetti un bang sonico), possa rendere questo genere di cutting-edge-technologies più accessibili. Nulla di nuovo dicendo che il prezzo è uno dei driver un po di tutto e che forse un pensiero un po più trasversale porta a risultati più innovativi piuttosto che fare il make-up a vecchie idee.

Personalmente più che altro partirei al contrario: dalle disponibilità economiche, dalle richieste di mercato, segmentazione, partner ed antagonisti per definire (e quindi finanziare) compagini multi-company che debbano mirare allo sviluppo della cosa migliore per risolvere un dato problema con un dato budget (il che potrebbe anche voler dire che ci può bastare il transonico con cabine grandi e spaziose come è stato finora).

Intendiamoci non sono contro questo genere di finanziamenti, è solo che bighellonando con la mente cerco un quadro di investimento globale che non riesco a vedere (anzi, che mi pare più che altro “procedo a caso che prima o poi ci prendo”). Sono solo delle generiche elucubrazioni mentali su una notizia che non mi aspettavo di trovare; forse un giorno leggerò di finanziamenti per riprogettare dirigibili, devo farmi trovare pronto (il che potrebbe voler dire che sentirete parlare di dirigibili 🙂 ).

WU

PS. Ma 2.3  milioni per 8 progetti? 300 k€ a progetto? Mi pare un po pochino per ciò che vogliono fare (forse sarebbe poco anche per un singolo progetto), ma più che sufficienti per pagare un paio di ingegneri precari e far fare un bel po di carta alle università). Eppure notizia data in pompa magna, dal mio punto di vista non avrebbe meritano neanche un comunicato stampa.

PPSS. @ 30.07.15 The Drop test for the Simplified Evaluation of Non-symmetrically Distributed (D-SEND#2) sonic boom Project. And here again it seems that research to reduce sonic boom (are we still talking about supersonic civilian transportation systems?) keeps on going.

D-SEND2

JAXA tested an experimental supersonic plane (in the picture taken from this video) designed with the aim at producing a quieter sonic boom. The test has been a registration of the sonic boom of the plane during its free fall from 30 km atitude.

JAXA declares that it is ” the world’s first successful flight test in which an experimental airplane designed with low sonic boom design concept”.

Annunci

2 pensieri su “Pocket-money boom

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...